Dopo quarant’anni di lavoro nel settore commerciale, potrei dirmi soddisfatto del percorso professionale e dedicarmi ad altro, al mio tempo libero, ai miei interessi.
Non fosse stato il destino, che mi ha fatto leggere per caso un articolo di giornale sul coaching.
Da casualità ho trasformato questo incontro in un nuovo percorso professionale.
Ho frequentato la Professional Coaching School di Marina Osnaghi, frequentando il Master in Professional Coaching e conseguendo il diploma di Professional coach.
Ho, quindi, iniziato un percorso attraverso il cambiamento, perché ho capito che è il motore della crescita.
A chi mi chiede “Cosa fai”? Oggi rispondo “Cosa sono”: una persona consapevole delle proprie emozioni, che vuole individuare nuovi traguardi, impara a valutare i rischi e a studiare azioni per affrontarli senza paura.
Sono una persona che vuole diventare un compagno di viaggio per chi è alla ricerca del proprio personale successo.